Come Mettere Il Mascara

Il mascara è il cosmetico più amato dalle donne per il suo effetto ammaliante che regala. Infatti il trucco veloce per tutte noi, è mettere almeno un pò di mascara al volo, anche quando non si ha tempo per truccarsi. Il primo mascara fu un miscuglio di vasellina con polvere di carbone, sotto forma di panetto. Invece oggi abbiamo favolosi tubetti con scovolini diversi per ogni tipo. Il lavoro del mascara è di sollevare le ciglia, evidenziandole tramite il colore, donando uno sguardo intenso e mettere in risalto il colore dell’iride.

In base allo scovolino, il mascara si classifica in allungante e volumizzante. Lo scovolino del mascara allungante è sottile e realizzato con materiali più rigidi, come il silicone, in modo che le setole separino bene le ciglia. Invece lo scovolino del secondo tipo di mascara, è più doppio. Le setole di quest’ultimo sono molto fitte per raccogliere le ciglia singolarmente e renderle più corpose.

Insomma basta un pò di mascara e lo sguardo diventa protagonista. Ma come eseguire un’applicazione a regola d’arte per avere ciglia perfette?Ecco a voi alcuni consigli:

1 Truccati molto vicino allo specchio

Quando arrivi all’applicazione del mascara, procurati uno specchietto se non hai uno specchio grande dove ti puoi guardare da vicino. questo è molto importante, in quanto ti permette una maggiore precisione e di conseguenza risultati migliori.

2 Lavora piccoli tratti di ciglia

Applicare il mascara su tutte le ciglia di un occhio in una volta, aumenta il rischio di farle incollare una all’altra. Invece se si inizia a lavorare prima la parte finale ad entrambi gli occhi e man mano andando verso l’interno, ci permette di separare perfettamente le ciglia e aumentare l’effetto ciglia finte.

Mascara Effetto ciglia finte 3D in fibra ciglia

 

3 Usa la tecnica zig zag solo quando serve

Sftutta questa tecnica per separare le ciglia che a volte si sovrappongono.

4 Tra una passata e altra cambia occhio

La maggior parte di noi quando mettiamo il mascara facciamo un occhio per volta e caricchiamo le ciglia di prodotto senza dare modo di farlo asciugare un pò per separarle meglio. Quindi quello che dobbiamo fare è una passata di scovolino senza stare li a ripassare, per poi passare all’altro occhio e ripetere l’operazione, in modo che esso si asciughi abbastanza da non far attaccare le ciglia tra loro con i successivi passaggi.

5 Applicare il mascara anche sulle ciglia inferiori

Mascara si o no sulle ciglia inferiori? Si ma attenzione a non caricare troppo per non avere un brutto risultato. Esso va applicato con la punta del pennello se si ha paura di sporcare, ma solo appoggiandolo per intensificare il colore delle ciglia.

6 Cancellare le sbavature

Succede che ci si sporca mentre si usa il mascara oppure quando si apre del tutto l’occhio, e l’instinto è quello di andare con le dita. Non c’è cosa più sbagliata in quanto facendo cosi, si rischia di sbavare il trucco o addirittura di far incollare le ciglia toccandole per sbaglio. Quindi munitevi di cotton fioc, che permette di cancellare anche le più piccole sbavature senza rovinare il trucco.

Come togliere il mascara

Il tanto innegalabile cosmetico come il mascara, diventa più antipatico quando lo dobbiamo togliere. Levare il mascara senza creare danni non può essere fatto in un attimo al volo. Quindi per quest’operazione servono 5 minuti, dei dischetti di cottone ed uno struccante adatto. Questo gesto ha una grande importanza, in quanto le ciglia sono sensibili e se non vengono struccate con delicatezza, si possono spezzare. Già il mascara di per sè rende le ciglia fragili perchè una volta applicato si secca, quindi bisogna prestare attenzione al modo in cui viene rimosso.

Prima di tutto è importante scegliere dei dichetti di ottima qualità, per non far lasciare residui di cotone tra le ciglia che potrebbero poi entrare dentro l’occhio. I movimenti da fare sono nel verso della crescita delle ciglia e non dall’interno verso l’esterno perchè si rischia si sfregare troppo l’occhio. Quindi partendo dalla palpebra mobile con l’occhio chiuso, si effettua una leggera pressione, si va sulle ciglia, finendo quasi sullo zigomo. Il procedimento si esegue più volte fino a quando il cambio di cotone sarà pulito, dopo di che si apre l’occhio eliminando anche i residui sotto di esso.

Se il dischetto non risulta completamento pulito, significa che c’è ancora prodotto e quindi bisogna ripassare.

Come togliere il mascara waterproof

Il mascara waterproof è una grande invenzione perchè dura tutto il giorno, resiste all’acqua e all’umidità, ed è perfetto per le occasioni importanti. Essendo più aggressivo per le ciglia, non è consigliato di usarlo spesso. Per rimuovere questo tipo di mascara, si esegue lo stesso procedimento, ma con prodotti appositamente per trucco waterproof. Quando si inizia a struccare bisogna lasciar agire il dischetto con il prodotto imbevuto per 30 secondi sopra la palpebra, in modo da iniziare a sciogliere il mascara. Dopo questo si può proseguire come sopra spiegato. Un ottimo struccante per il mascara waterproof è lo struccante bifasico, composto da una parte acquosa e una oleosa che agiscono alla perfezione per eliminare il mascara. Se non si ha a disposizione uno struccante specifico, non bisogna mai usare il sapone perchè rovina le ciglia e irrita la pelle. Un ottimo metodo casalingo è l’utilizzo dell’olio di oliva, oppure l’olio di cocco.

L’Oréal Paris Miss Hippie Mascara Volumizzante Waterproof

 

Errori da non commettere:

– andare a letto senza averti struccato: questo sbaglio può farti pentire, in quanto come abbiamo già detto prima le ciglia indurite dal mascara sono più fragili e si possono spezzare durante il sonno. Se sei troppo stanca, procurati delle salviettine struccanti da avere sempre vicino al letto(da usare solo nei casi estremi, in quanto non fanno bene alla pelle).

– caricare troppo le ciglia: troppo prodotto carica le ciglia inutilmente per un risultato pessimo. Se vedi che ci sia troppo prodotto sullo scovolino, scarica l’ecceso su un fazzoletto.

– ripulire le setole ogni tanto: anche se il mascara è aperto da poco, a volte si nota che inizia a fare i grumi, e non rende più come prima. Quindi bisogna pulire le setole per permettere di caricarsi di nuovo prodotto.